Life Style · Post del Blog

La mia Ansia ha l’ansia… #ansia !


Ciao ragazzi! Sì lo so, guarda chi si rivede, la davamo per dispersa. Magari ci speravate anche vero? :-p Mi dispiace deludervi ma rieccomi qua! Oggi parliamo di un argomento che è onnipresente nella mia testa: l’ansia.

Mannaggia a lei.

ansia_charlie_brown

Una delle sensazioni che si possano provare. Ti senti morire, è come avere il Colonello Hans Landa alle calcagne! (p.s. Magnifico Christoph Waltz!) 981299ad6910499aa233e488f00cd3c7

Si dice che sia giusto provarla, perchè ti sprona a fare del tuo meglio. Per me è l’esatto contrario: mi lascia senza forze.

5b705b0615848365007e10fb6b69aff8

Forse sono la persona meno indicata per dare consigli a riguardo, ma vorrei condividere quello che faccio io nei periodi più pesanti.

  1. Avere momenti di svago
    E’ giusto studiare magari anche tutto il giorno, ma dobbiamo, anzi, ci meritiamo momenti di svago. Per esempio, mi lascio sempre un’ora, un’oretta e mezza dopo pranzo dopo aver studiato tutta la mattina. MeTimeTopGraphic-1024x725
  2. Vedere il bicchiere mezzo pieno
    Sono la prima a creare una catastrofe nella mia mente per qualunque cosa devo affrontare. Invece dobbiamo stare calmi! Ho letto qualche giorno fa un intervista, e l’intervistato ha detto una frase che mi ha colpito  “…What’s the worst that can happen?” E’ vero! Qual’è la cosa peggiore che può accadere?quote-we-feel-a-lot-of-pressure-about-looking-silly-or-appearing-weak-whatever-that-means-or-being-a-michael-fassbender-60468
  3. Mangiare i dolci
    Sopratutto adesso che è estate, un gelato è la risposta a tutto. E poi dicono che gli zuccheri fanno bene al cervello, sopratutto in momenti di stress cognitivo come durante degli esami o studio intenso. Perfetto no? …e la prova costume? Fregatene, tanto, se sei studente universitario, il mare lo vedrai col binocolo! 😀BBB124-Top-5-Homemade-Ice-Cream-Flavors-Thumbnail-FINAL-2-1024x576
  4. Organizzarsi
    Controlla le date degli esami, segnali su un calendario che hai sempre sott’occhio, così da avere chiaro in mente il tempo a disposizione. Fatto questo, controlla il programma, distribuisci la mole di studio lungo il tempo che hai a disposizione e fai poco alla volta: imparerai meglio e ti sentirai più sicuro all’esame! Inoltre se non hai capito qualcosa avrai tempo per rivederlo senza sacrificare parti di programma “sperando che non te lo chieda” per recuperare del tempo. [E poi lo sai che se c’è una cosa che ti chiederà sarà sicuramente quella che non hai studiato! Legge della natura, è invevitabile!]
    6pcs-Lot-Half-Year-Planner-Stickers-Day-Agenda-Planner-Organizer-Daily-Monthly-Study-Work-Schedule.jpg_220x220
  5. Un giorno libero
    Prenditelo! Goditelo! Fai una passeggiata, divertiti, stai con gli amici, bevi una birra ghiacciata. Se l’universo è stato creato in sei giorni e il settimo è stato di riposo, perchè non puoi fare lo stesso? Tienilo in considerazione quando prepari il programma di studio, così da non trovarti indietro…
    …fai quello che ti piace e ti sentirai benissimo!day-off

Questo è all’incirca quello che faccio io. So che è difficile, ma forza e coraggio: ce la farai!

Torno a studiare…

Auguratemi in bocca al lupo!

– J!

attacchi-di-ansia-attacco-ansia

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...