Make Up · Post del Blog

Studiare efficacemente con la #POMODORO technique



Ciao a tutti! Benvenuti in questo nuovo post.

Stavo constatanto quanto ho studiato oggi e quanto senta poca fatica rispetto alle sessioni di studio che svolgevo qualche settimana fa, e mi sono resa conto che forse è grazie alla nuova tecnica di studio che sto adoperando. Si tratta della tecnica del Pomodoro.

Direte voi: si tratterà del lanciarsi dei pomodori marci addosso ogni qual volta procrastiniamo lo studio per seguire il dolce canto inebriante di Netflix e del piumone?

Sarebbe divertente, ma poi immaginate quanto dovreste pulire! Meglio di no, io passo!


In realtà questa tecnica è molto semplice, e a quanto sto testando, anche molto efficace.

In sostanza dovete applicarvi completamente in un’attività intensa, come lo studio, per 25 minuti e fare una pausa di 5 minuti. Questo si ripete per almeno quattro cicli per poi avere una pausa lunga di 20 minuti. Ogni ciclo di 25+5 è chiamato Pomodoro. Non ho idea del perchè! 😀

0c78aba


Come l’ho pensato io, ipotizzo penserete anche voi questo: “Cosa imparerò mai in 25 minuti?”

Sapete, è scientificamente provato che il nostro cervello apprende più a piccoli intervalli invece che in luuuuuunghissime sessioni? Per esperienza personale posso dirvi che è vero. Svolgo all’incirca dieci pomodori al giorno e mi rendo conto che tutto quello che ho studiato in quei venticinque minuti lo ricordo chiaramente anche a distanza di tempo. Ma la cosa più sorprendente è che i cinque minuti di pausa, che ammettiamolo sembrano pochissimi, in realtà bastano e avanzano: vi danno la possibilità di rilassarvi e mantengono allo stesso tempo la carica per continuare.

nov13_4


Per contare i venticinque minuti non solo potete usare il cronometro del vostro smartphone, ma ci sono anche molte app che ti avvisano quando fermarti e fare pausa e riportarti alla scrivania quando la pausa è finita. Personalmente ne uso una scaricabile gratuitamente da Google Play che si chiama Brain Focus, che non solo mi aiuta a “tenere il tempo”, ma traccia anche le mie attività giornaliere e il totale di ore di studio.

Che ne pensate? Vale la pena provare?

Secondo me sì, anche perchè provare varie tecniche di studio vi aiuterà a trovare la più adatta per voi. E poi ricordatevi che il pomodoro è uno degli ingredienti principali della classica pizza, per cui questa è una tecnica PIZZA APPROVED!

Ok, era una battuta squallida, ma seriamente: fateci un pensierino!


Buono studio a tutti e in bocca al lupo per la sessione d’esami!

(Se volete scoprire altri consigli su come studiare al meglio, seguitemi su i miei Social)

-J


 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...